Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole

La legge La buona scuola del 13 luglio 105 n. 107 ha previsto l’istituzione della Giornata nazionale per la sicurezza

Con decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 27 novembre 2015 n. 914, tale giornata è stata prevista per il 22 novembre di ogni anno e dedicata a tutte le vittime degli incidenti avvenuti nelle scuole italiane.
Il ministero per questa data organizza, insieme alle scuole, una serie di eventi finalizzati alla diffusione della cultura della sicurezza e alla gestione e prevenzione dei rischi.

“La Giornata nazionale” istituita dalla legge sulla ‘Buona scuola’ ricorre nella data dell’anniversario del crollo avvenuto nel 2008 al liceo Darwin di Rivoli (TO) che costò la vita a un ragazzo di 17 anni.

Numerose sono le iniziative organizzate dalle scuole per sensibilizzare gli studenti sul tema della sicurezza.

Anche le aziende si mobilitano per informare i ragazzi sui rischi presenti nelle strutture, esempio è una azienda cliente di ALI srl che ha invitato i ragazzi di una scuola superiore in sede per far vedere e toccare con mano cosa significa adottare le misure di sicurezza utili per evitare incidenti e per rispondere prontamente alle emergenze.

 

La scuola, ambiente di vita per gli alunni e ambiente di lavoro per gli insegnanti, è il luogo primario della prevenzione, dove la formazione alla salute e alla sicurezza può trovare un terreno fertile nel quale radicarsi e diventare così patrimonio dell’individuo e del gruppo, fin dai primi momenti di socializzazione.

Per info: Istruzione.it