Come i primi clienti ALI hanno completato la transizione alla ISO 45001

I primi clienti di ALI hanno completato la transizione del proprio sistema di gestione alla nuova norma ISO 45001 sui sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro; uno di questi in particolare ha già superato l’audit di transizione con 0 non conformità e qualche opprtunità di miglioramento.

Il piano di intervento ha rispettato i requisiti dello IAF MD 21 “Requirements for the  Migration to ISO 45001 :2018 from OHSAS 18001:2007”. In particolare gli aspetti fondamentali che sono stati funzionali al successo di queste attività sono stati:

  • gap assessment del sistema di gestione esistente verso ISO 45001
  • attenzione alle parti interessate nell’analisi del contesto e dei rischi
  • un audit interno molto approfondito
  • riesame con una partecipazione attenta e proattva della direzione

 

In base all’esperienza applicativa sviluppata si è potuto osservare che ISO 45001:

  • enfatizza la pro-attività dell’organizzazione verso la protezione dai rischi aziendali ( e non solo di S&SL)
  • assicura una migliore integrazione del SGSL nel business dell’organizzazione;
  • stimola ogni ruolo direttivo e manageriale ad esercitare la leadership sulla sicurezza sul lavoro;
  • permette una migliore condivisione dei vari elementi del SGSL con le parti interessate, in particolare con i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
  • garantisce la copertura delle attività di acquisto ed outsourcing di processo.

Esperienza positive di cui beneficeranno tutti i clienti ALI